Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Metodi e tecniche della ricerca documentaria

Oggetto:

Documentary research: Methods and techniques

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice attività didattica
STS0310
Docente
Cristina Cavallaro (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea magistrale in Scienze storiche
Anno
1° anno, 2° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
M-STO/08 - archivistica, bibliografia e biblioteconomia
Erogazione
Mista
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
Conoscenze storico-culturali e letterarie adeguate, in particolare dei tratti caratterizzanti l'epoca contemporanea.
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

L'insegnamento si propone di introdurre alle tecniche di recupero di documentazione archivistica e bibliografica - necessarie alla ricerca storica - attraverso l'analisi dei principali strumenti di ricerca disponibili, sia su supporto tradizionale sia in forma automatizzata. Particolare attenzione verrà dedicata alle tipologie di fonti documentarie utili allo studio della storia contemporanea: in quest'ottica verranno approfonditi i concetti di "archivio culturale" e di "biblioteca d'autore"; parallelamente, verrà analizzato l'arricchimento che l'acquisizione di archivi e biblioteche personali ha dato alla fisionomia del patrimonio documentario del Novecento.

 

 

The course aims to introduce to retrieval techniques about archival and bibliographic documentation - basic skills for historical research - through the analysis of the main search tools available, both on traditional supports and in automated form. Particular attention will be devoted to the types of documentary sources useful to the study of contemporary history.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 

Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà conoscere:

- struttura e organizzazione dei principali strumenti di ricerca in archivi e biblioteche;

- principali tecniche di recupero delle informazioni relative a documenti archivistici e bibliografici;

- caratteristiche delle tipologie di documenti più diffuse in epoca contemporanea;

- i concetti di "archivio culturale" e di "biblioteca d'autore".

 

 

At the end of the course, students will have to know:

- structure and organization of the main search tools available in archives and libraries;

- main techniques of archival and bibliographic documents information retrieval;

- characteristics of the most common types of contemporary documents.

 

Oggetto:

Programma

 

Tecniche di recupero di informazioni bibliografiche e archivistiche.

Cataloghi di biblioteca in forma cartacea; cataloghi in linea (OPAC).

Cataloghi a stampa e di libreria.

Guide e inventari archivistici.

Cataloghi di opere d'arte, di Musei, esposizioni, gallerie.

Principali caratteristiche delle fonti documentarie prodotte in età contemporanea, con particolare riferimento ai fondi personali.

 

 

Archival and bibliographic information retrieval techniques.

Printed and online (OPAC) library catalogues.

Guides, archival inventories.

Main characteristics of documentary sources produced in the contemporary age, with particular reference to personal fonds.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 

Lezioni della durata di 36 ore complessive (6 CFU), che si svolgono in aula con l'ausilio di supporti digitali sia on line, sia off line. Sono previste visite didattiche.

 

 

Classroom lectures (36 hours: in total, 6 CFU), with the help of slides. Some educational visits will be included as part of the course.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 

La verifica delle conoscenze e capacità si svolgerà tramite un colloquio orale che potrà anche richiedere l'analisi di schede descrittive desunte da cataloghi o altri strumenti. La valutazione, con voto 01/30, terrà conto delle capacità di esposizione attraverso l'uso della terminologia specifica; delle capacità di riconoscere le caratteristiche dei vari tipi di fonti archivistiche e bibliografiche sottoposte ad esame.

 

 

Knowledge and skills acquired during the classroom-time will be verified through an oral exam it will also require analysis of records taken from catalogs or other tools. The evaluation (with vote expressed 01/30) will consider the capacity to show the topics using a correct terminology; the ability to recognize the characteristics of various types of archival and bibliographical sources, in particular those relating contemporary documentation.

 

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

 

PAOLA CARUCCI, MARIA GUERCIO, Manuale di archivistica, Roma, Carocci, 2008 (o ristampe successive): cap. 1 e 2, p. 17-44.

GIULIA BARRERA, Gli archivi di persone, in Storia d'Italia nel secolo Ventesimo. Strumenti e fonti. vol. III. Le fonti documentarie, a cura di Claudio Pavone, [Roma], Ministero per i beni e le attività culturali, Dipartimento per i beni archivistici e librari, Direzione generale per gli archivi, 2006, p. 617-657 [Scaricabile all'indirizzo Web: <http://www.archivi.beniculturali.it/dga/uploads/documents/Saggi/Saggi_88.pdf>].

CATERINA DEL VIVO, Artifex or philosophus additus artifici? The role of the archivist reorganizing personal archives (JLIS.it, 10, 3, September 2019) [Scaricabile all'indirizzo Web: <https://www.jlis.it/article/view/12553>].

GIOVANNA GRANATA, Introduzione alla biblioteconomia, Bologna, Il mulino, 2009 (p. 61-81; 149-180).

Conservare il Novecento. Gli archivi culturali. Ferrara, Salone internazionale dell'arte del restauro, 27 marzo 2009. Atti del Convegno, seguiti da: Luigi Crocetti, La tradizione culturale italiana del Novecento e altri scritti, a cura di Laura Desideri e Giuliana Zagra, Roma, Associazione italiana biblioteche, 2010 p. 21-46 (saggi di Desideri, Zagra, Toccafondi); p. 111-131 e 151-155 (scritti di Crocetti).

ELENA BALDONI, La gestione delle biblioteche d'autore: un confronto tra realtà italiana e realtà americana, «AIB studi», 53., 2013, n° 2, maggio-agosto, p. 29-46 [Scaricabile all'indirizzo Web: <https://aibstudi.aib.it/article/view/8930>].

Materiali didattici distribuiti durante il corso.

 

 

PAOLA CARUCCI, MARIA GUERCIO, Manuale di archivistica, Roma, Carocci, 2008 (or subsequent reprints): cap. 1 e 2, p. 17-44.

GIULIA BARRERA, Gli archivi di persone, in Storia d'Italia nel secolo Ventesimo. Strumenti e fonti. vol. III. Le fonti documentarie, a cura di Claudio Pavone, [Roma], Ministero per i beni e le attività culturali, Dipartimento per i beni archivistici e librari, Direzione generale per gli archivi, 2006, p. 617-657 [Digital version: <http://www.archivi.beniculturali.it/dga/uploads/documents/Saggi/Saggi_88.pdf>].

CATERINA DEL VIVO, Artifex or philosophus additus artifici? The role of the archivist reorganizing personal archives (JLIS.it, 10, 3, September 2019) [Digital version: <https://www.jlis.it/article/view/12553>].

GIOVANNA GRANATA, Introduzione alla biblioteconomia, Bologna, Il mulino, 2009 (p. 61-81; 149-180).

Conservare il Novecento. Gli archivi culturali. Ferrara, Salone internazionale dell'arte del restauro, 27 marzo 2009. Atti del Convegno, seguiti da: Luigi Crocetti, La tradizione culturale italiana del Novecento e altri scritti, a cura di Laura Desideri e Giuliana Zagra, Roma, Associazione italiana biblioteche, 2010 p. 21-46 (saggi di Desideri, Zagra, Toccafondi); p. 111-131 e 151-155 (scritti di Crocetti).

ELENA BALDONI, La gestione delle biblioteche d'autore: un confronto tra realtà italiana e realtà americana, «AIB studi», 53., 2013, n° 2, maggio-agosto, p. 29-46 [Digital version: <https://aibstudi.aib.it/article/view/8930>].

Teaching materials distributed during the class.

 

Oggetto:

Note

MODALITA' DI SVOLGIMENTO DELLE LEZIONI

LEZIONE SINCRONA CON REGISTRAZIONE. Modalità: mista.

L'intero insegnamento sarà erogato in presenza, se possibile, e parallelamente in diretta streaming accedendo alla virtual room docente:

<https://unito.webex.com/meet/cristina.cavallaro>.

Le registrazioni delle lezioni saranno disponibili mediante condivisione sulla piattaforma Moodle con le/i sole/i iscritte/i al modulo.

Si ricorda che la presenza in aula sarà possibile compatibilmente con le norme di distanziamento sociale in vigore. Qualora l'attività in sede sia realizzabile solo in forma molto limitata, saranno comunque calendarizzati momenti di interazione in presenza.

Studentesse e studenti sono pregati di effettuare l'iscrizione al corso attraverso la piattaforma Campusnet per permettere la comunicazione tempestiva circa eventuali modifiche e variazioni che dovessero rendersi necessarie a causa dell'evoluzione dell'emergenza sanitaria.

Le modalità di svolgimento dell'attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. In ogni caso è assicurata la modalità a distanza per tutto l'anno accademico.

Oggetto:

Corsi che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2020 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 25/09/2020 11:25
    Non cliccare qui!