Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Laboratorio di Storia medievale

Oggetto:

Medieval History Workshop

Oggetto:

Anno accademico 2024/2025

Codice attività didattica
STS0298
Docenti
Massimo Vallerani (Titolare del corso)
Marta Gravela (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea magistrale in Scienze storiche
Anno
1° anno, 2° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
M-STO/01 - storia medievale
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto ed orale
Tipologia unità didattica
corso
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

I temi e gli argomenti trattati nel laboratorio, nonché le competenze e le abilità connesse al lavoro di ricerca svolto, sono parte essenziale dei contenuti caratterizzanti necessari al percorso formativo del Corso di laurea; l’insegnamento è quindi finalizzato a offrire una preparazione specifica alla ricerca applicata nell’ambito del Corso di Laurea in Scienze storiche.

In particolare l’insegnamento offre conoscenze pratiche relative alla struttura delle fonti scritte, alla conservazione archivistica e all'edizione di fonti medievali, con attenzione mirata alla documentazione pubblica e privata del basso medioevo italiano. Questo consentirà di comprendere meglio i processi di classificazione delle società di antico regime.

 

 

Themes and subjects developed in the seminar, as well as skills and abilities, are fundamental parts of the characterizing contents of the degree; this teaching module is therefore intended to offer specific training in applied research in the framework of the degree in Historical Sciences.

More specifically, this module offers knowledge and understanding abilities connected to the development of the structure of written sources, conservation and edition of medieval texts; with a specific attention to public and private sources of late medieval Italy. This will allow students to better understand the creation of classification processes during the ancient regime.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 

Il Laboratorio si propone di sviluppare le seguenti competenze degli studenti:

- capacità di analizzare autonomamente e criticamente un tema mediante un’interpretazione metodologicamente corretta delle fonti a disposizione;

- capacità di cercare la letteratura relativa al tema in oggetto mediante l’uso degli appositi strumenti bibliografici;

- capacità di costruire un’argomentazione efficace e coerente integrando opportunamente i dati desumibili dalle fonti archivistiche con i risultati già raggiunti dalla ricerca moderna sul tema;

- capacità di presentare in pubblico l’esito del proprio lavoro e di trarre profitto dal confronto dialettico con i propri compagni e con i docenti;

- capacità di redigere un breve elaborato, comprensivo di: status quaestionis risultante dalla consultazione della letteratura pregressa; approfondimento e rielaborazione autonoma delle problematiche in discussione; possibili linee di sviluppo e risultati attesi della ricerca; principale bibliografia.

 

The Laboratory aims at developing the following skills:


- ability to independently and critically analyze a topic through a methodologically correct interpretation of the available sources, both literary and documentary;

- ability to search for references related to the topic at issue by using the appropriate bibliographic resources;

- ability to construct an effective and coherent argument by suitably integrating the data stemming from archival sources with the results already achieved by modern research on the topic;

- ability to present the results of one's work in public and to profit from the dialectical confrontation with peers and teachers;

- ability to draw up a short essay, including: status quaestionis resulting from reading the main literature; autonomous in-depht study and elaboration of the issues under discussion; possible lines of development and expected results of the research; main bibliography.

 

 

Oggetto:

Programma

La famiglia e la sua memoria nel basso medioevo

Oggetto del laboratorio di storia medievale sarà “La memoria di famiglia” nell’Italia del basso medioevo.  A partire dal XIV secolo si diffondono in diverse città italiane  dei “libri di famiglia”, un genere nuovo, diviso fra “note di lavoro” – gli autori sono spesso mercanti e imprenditori –  e notizie relative alla vita familiare e domestica: nascite di figli, matrimoni, sviluppi di legami di alleanza con altre famiglie, solidarietà interne alla parentela, gestione delle doti e delle eredità ecc. I libri crescono quindi su questa duplice base che lega le vicende private e pubbliche con l’intento di costruire una memoria della famiglia, della sua storia – che è appunto in gran parte pubblica – e del ruolo che dovrebbe occupare nella società urbana in cui vivono. Al contempo, i libri forniscono anche una luce inaspettata sui comportamenti interni alla famiglia (desiderati o temuti), sui  rapporti tra marito e moglie e tra genitori e figli, e in generale sui valori perseguiti e a volte idealizzati, dai ceti urbani del basso medioevo.

Lo studio di queste dinamiche sarà condotto su un caso concreto, da analizzare nel corso del laboratorio: il Liber Generationis del mercante astigiano Michele Asinari, redatto fra XIV e XV secolo e conservato presso le Sezioni Riunite dell’Archivio di Stato di Torino. Attraverso la schedatura e l’analisi del registro, studenti e studentesse potranno ricostruire le vicissitudini e le reti di relazione di una famiglia di primo piano nell’élite astigiana e nel commercio internazionale del tardo medioevo.

 

 

The family and its memory in the late Middle Ages

The subject of the medieval history workshop will be "Family Memory" in late medieval Italy.  Beginning in the 14th century, "family books," a new genre divided between "work notes"-the authors were often merchants and entrepreneurs-and news related to family and domestic life: births of children, marriages, development of alliance ties with other families, internal kinship solidarity, management of dowries and inheritances, etc., spread in several Italian cities. The books thus grow on this dual basis that links private and public affairs with the intention of building a memory of the family, its history-which is indeed largely public-and the role it should occupy in the urban society in which they live. At the same time, the books also provide unexpected light on the behaviors within the family (desired or feared), on the relationships between husband and wife and between parents and children, and in general on the values pursued, and sometimes idealized, by the urban classes of the lower Middle Ages.

The study of these dynamics will be conducted on a concrete case, to be analyzed in the course of the workshop: the Liber Generationis of the Asti merchant Michele Asinari, compiled between the 14th and 15th centuries and preserved in the “Sezioni Riunite” of the State Archives of Turin. Through the filing and analysis of the register, students will be able to reconstruct the vicissitudes and networks of relationships of a prominent family in the Asti elite and international trade of the late Middle Ages.

 

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il corso si terrà in presenza con lezioni seminariali, una volta a settimana,

lungo tutto il I semestre (due emisemestri)

La lezione si terrà ogni giovedì dalle 8,30 alle 11, durante i due emisemestri.

 

La frequenza del Laboratorio è essenziale. Diversamente, è chiaro che la forma seminariale non potrà realizzarsi.

Trattandosi di attività didattica seminariale/laboratoriale, non è prevista una modalità alternativa per studentesse e studenti che non possano frequentare, salvo accordi individuali con il docente.

 

The course will be held as a seminar: frequency is requested in all phases of the course, once a week, during the whole first term.

Attendance at the Laboratory is highly recommended. Otherwise, the seminar teaching form cannot take place.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 

Il giudizio complessivo si baserà sulla valutazione dei seguenti requisiti:

- frequenza e partecipazione durante le lezioni, capacità critica; abilità nel collegare i diversi argomenti; capacità di sintesi; chiarezza nell’argomentazione; precisione e proprietà di linguaggio.

L’acquisizione delle competenze attese sarà verificata mediante la valutazione di un elaborato scritto in cui lo studente presenterà sinteticamente l’esito della propria ricerca relativa a una fase della ricerca svolta durante il corso (inquadramento bibliografico, lettura e trascrizone del testo, commento all'edizione) e concordata con il docente.

Criteri di valutazione.
Il raggiungimento di una visione organica dei temi affrontati a lezione, congiuntamente a una buona capacità critica, a padronanza espressiva e di linguaggio specifico, sarà valutato con voti molto buoni o eccellenti (28-30 e lode);- acquisizione prevalentemente mnemonica o non ben maturata dei contenuti e competenze linguistiche e logiche non sempre adeguate saranno valutate con voto da discreto (21-24) a buono (25-27);- un livello minimo di conoscenza dei contenuti del corso, unito a lacune formative o competenze linguistiche e logiche non adeguate, condurrà a una valutazione di sufficienza (18-20);- assenza di un livello minimo di conoscenza dei contenuti del corso, unito a competenze linguistiche e logiche inadeguate e a lacune formative, produrrà una valutazione di insufficienza

 

 

Acquisition of the expected skills will be verified by evaluating a short essay in which the student will briefly present the results of the research conducted during the seminar.

The overall assessment will be based on the evaluation of the following requirements: attendance and participation in the workshop; critical thinking; ability in connecting different topics; synthesis ability; clarity in constructing arguments; language precision and accuracy.

The achievement of an organic view of the topics covered in class, together with a good critical ability, mastery of expression and specific language, will be evaluated with grades very good or excellent (28-30 cum laude);
the predominantly mnemonic or not well matured content and not always adequate linguistic and logical skills will be evaluated rated from fair (21-24) to good (25-27);
a minimal level of knowledge of the content of the
course, combined with educational gaps or inadequate linguistic and logical skills will lead to a assessment of sufficiency (18-20);
the absence of a minimum level of knowledge of the course content
course, combined with inadequate linguistic and logical skills and formative deficiencies, will produce an assessment of insufficiency.

Oggetto:

Attività di supporto

Per gli studenti/esse con DSA o disabilità, si prega di prendere visione delle modalità di supporto (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disabilita) e di accoglienza (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsa) di Ateneo, e in particolare delle procedure necessarie per il supporto in sede d’esame (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disturbi-specifici-di-apprendimento-dsa/supporto).

 

For students with specific learning disabilities (SLD) or disabilities, please review the support procedures (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disabilita) and accommodations (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsa) provided by the University, particularly the necessary procedures for exam support (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disturbi-specifici-di-apprendimento-dsa/supporto).

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

I documenti e le letture integrative saranno forniti durante le lezioni.

Con riferimento alle modalità di insegnamento indicate, le studentesse e gli studenti che non potranno seguire le lezioni in presenza dovranno contattare il docente.

Archival records and literature will be provided during the workshop. 

In relation to the aforementioned teaching methods, students who will not be able to attend the workshop will have to contact the lecturer.

 



Oggetto:

Note

 

 

 

 

Oggetto:

Insegnamenti che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Chiusa
    Apertura registrazione
    01/09/2024 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 13/06/2024 16:43

    Location: https://scienzestoriche.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!