Vai al contenuto principale
Location: https://scienzestoriche.campusnet.unito.it/robots.html
Coronavirus: misure urgenti e attività sospese, i dettagli sul Portale di Ateneo - Updates here   -   Status ICT
Location: https://scienzestoriche.campusnet.unito.it/robots.html

Profilo professionale e sbocchi occupazionali previsti per i laureati

profili_professionali3.jpg

I laureati in Scienze storiche svolgeranno ruoli tecnici o professionali definiti in diversi ambiti dei servizi e delle iniziative culturali in istituzioni specifiche come archivi di stato, biblioteche, sovrintendenze, centri culturali, fondazioni; in centri studi e di ricerca, pubblici e privati; in istituzioni governative e locali nei settori dei servizi culturali e del recupero di attività, tradizioni eidentità locali; nell'editoria specifica ed in quella connessa alla diffusione dell'informazione e della cultura storica.

Storico, Redattore, Editor, Giornalista, Divulgatore e operatore didattico culturale, Amministratore, Analista storico politico

Funzione in un contesto di lavoro

Storico: svolge attività di ricerca, documentazione, insegnamento e comunicazione storica, coordinando anche gruppi di lavoro.

Redattore, Editor, Giornalista: cura la progettazione editoriale per la stesura di cataloghi, testi illustrativi e pubblicazioni didattiche e scientifiche per produzioni teatrali,cinematografiche, televisive,telematiche; elabora progetti editoriali, prepara e revisiona testi sia in forma tradizionale che elettronica e cura traduzioni ed edizioni in italiano di opere a carattere storico, ricerca fonti e documenti (testuali, iconografici, multimediali e di letteratura storiografica) utilizzabili da esperti di altri settori; elabora e realizza progetti editoriali per la produzione di manuali e materiale didattico e produzione di testi e materiali per l'editoria scolastica; elabora scritture di carattere giornalistico e programmi di analisi storica, politica e di temi di attualità per la società e la cultura contemporanea.

Divulgatore e operatore didattico culturale: organizza e gestisce eventi, manifestazioni, spettacoli e mostre; svolge attività di formazione didattica e aggiornamento destinate alla diverse categorie di pubblico di strutture quali archivi, biblioteche, musei; svolge la funzione di operatore nelle aule didattiche di tali strutture; realizza materiali informativi e percorsi didattici anche in collaborazione con le scuole e produzione di materiali di contestualizzazione storica finalizzati alla fruizione del patrimonio culturale

Amministratore: svolge attività di ricerca, studio e gestione di centri di documentazione e di studio finalizzate all'opera di governo del sistema società e ambiente, e alla programmazione di interventi per lo sviluppo culturale del territorio e nell'ambito delle politiche sociali; coordina scambi nell'ambito della cooperazione scolastica e culturale e delle iniziative promosse dalle pubbliche amministrazioni dagli organismi sopranazionali; - svolge attività di promozione della cultura italiana all'estero, nel settore dei servizi educativi e culturali.

Analista storico politico: esercita con funzioni di responsabilità (dirige, coordina, organizza, programma, svolge) attività di analisi politico strategiche e di comunicazione politico sindacale; di promozione di un approccio critico e scientifico ai grandi temi della politica (es. cittadinanza, welfare, migrazione, lavoro, discriminazione, diritti, integrazione, memoria, ecc.) e del contributo dell'analisi storica alla progettazione politica; promozione, nell'ambito delle politiche di partecipazione attiva alla vita civile, delle politiche di integrazione sociale e di tutela dei diritti.

Competenze associate alla funzione

Le competenze associate alle funzioni sopra descritte possono essere riassunte per tutte nel: saper comunicare (acquisire strumenti lessicali e concettuali propri delle discipline storiche), selezionare (tematizzare e delimitare i campi di indagine), generalizzare (sintetizzare, astrarre), strutturare (mettere in relazione dati, costruire modelli), progettare (organizzare una ricerca e creare soluzioni).

Sbocchi professionali:

Storico : Università, istituti ed enti di ricerca, musei, fondazioni.

Redattore, Editor, Giornalista: Case editrici, aziende radio-televisive, aziende di produzione di programmi culturali per la radio e la televisione, aziende di produzione di contenuti per il web e prodotti multimediali

Divulgatore e operatore didattico culturale: enti e istituzioni pubbliche e private e del terzo settore, centri e associazioni culturali, fondazioni, reti televisive, radiofoniche e istituti cinematografici, giornali e riviste (tradizionali e web), musei, archivi, biblioteche (aule didattiche)

Amministratore: organi della pubblica amministrazione centrali e locali, organi sopranazionali, agenzie

Analista storico politico: partiti politici, organizzazioni sindacali, istituzioni e organismi pubblici, centri di ricerca e di consulenza, organizzazioni no profit.

Il corso prepara alla professione di (codifiche ISTAT):

  • Storici - (2.5.3.4.1)
  • Revisori di testi - (2.5.4.4.2)
  • Curatori e conservatori di musei - (2.5.4.5.3)
  • Assistenti di archivio e di biblioteca - (3.3.1.1.2)
Ultimo aggiornamento: 17/03/2020 16:17
Location: https://scienzestoriche.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!