Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Storia della città e del territorio

Oggetto:

History of the city and territory

Oggetto:

Anno accademico 2023/2024

Codice attività didattica
STS0261
Docente
Daniela Adorni (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea magistrale in Scienze storiche
Anno
1° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
M-STO/04 - storia contemporanea
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il modulo intende fornire gli strumenti adeguati alla lettura della complessità fisica e sociale dello spazio urbano nel suo divenire storico, assumendo come lente d’indagine le trasformazioni della città avvenute tra la fine degli anni Settanta e gli anni Novanta in concomitanza con il lungo processo di superamento dell’istituzione manicomiale. L’obiettivo è quello di realizzare una mappa parlante dei luoghi dell’assistenza e della ‘cura’ nella fase della deistituzionalizzazione.

                           

The course aims to provide the appropriate tools for reading the physical and social complexity of urban space in its historical becoming, taking as the lens of inquiry the transformations of the city that occurred between the late 1970s and the 1990s in conjunction with the long process of overcoming the asylum institution. The goal is to make a talking map of the places of 'care' in the deinstitutionalization phase.

 

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell’insegnamento studentesse e studenti saranno in grado di:
- conoscere e comprendere le connessioni tra morfologie urbane e luoghi prima di segregazione e poi di liberazione dal manicomio
- valutare i nessi e le influenze tra spazi, tempi, contesti e prodotti culturali
- leggere criticamente le fonti primarie e secondarie
- stendere una relazione scritta e partecipare a una discussione collettiva

                           

By the end of the course, the student will be able to:
- know and to understand the relation between urban morphologies and places of segregation first and liberation later from the asylum
- evaluate the links and influences between spaces, times, contexts and cultural products
- critically read primary and secondary sources
- write a written report and to participate in a discussion

 

 

Oggetto:

Programma

Entrare fuori, uscire dentro. Pratiche, memorie e spazi della deistituzionalizzazione

L’insegnamento intende approfondire le trasformazioni dell’area metropolitana torinese in rapporto al superamento delle istituzioni manicomiali e alla territorializzazione di servizi di ‘cura’. Attraverso un approccio multidisciplinare, verranno presi in considerazione:

le storie e le memorie dei luoghi dell’internamento psichiatrico

la particolare forma di eredità culturale degli ex complessi manicomiali, ai quali si riconosce un nuovo potenziale valore urbano e “pubblico”

i processi di deistituzionalizzazione, i modelli, le esperienze e le pratiche sperimentate nell’area torinese

gli spazi della “città dei sani” dove è proseguita l’attività di assistenza e ‘cura’ degli ex-degenti

le memorie individuali della deistituzionalizzazione.

 

                           

Going in outside, going out inside. Practices, memories and spaces of deinstitutionalization

The course aims to investigate the transformations of the metropolitan area of Turin in relation to the overcoming of asylum institutions and the territorialization of 'care' services.

Through a multidisciplinary approach, the following will be considered:

the histories and memories of the places of psychiatric internment

the particular form of cultural heritage of former asylum complexes, which are recognized as having a new potential urban and "public" value

the processes of deinstitutionalization, the models, the experiences and the practices experimented in the Turin area

the spaces of the "city of the healthy" where the activity of assistance and 'care' of former patients has continued

the individual memories of deinstitutionalization.

 

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali, lezioni partecipate, seminario, lavoro sul campo.

Si prevedono visite a luoghi e archivi delle realtà coinvolte nel processo di deistituzionalizzazione, interviste a protagonist* del processo di deistituzionalizzazione, ricerche di archivio e censimenti di fonti storiche.                           

Lectures, shared lectures, seminars, field research

Visits to places and archives of the realities involved in the deinstitutionalization process, interviews with protagonists of the deinstitutionalization process, archival research and census of historical sources are planned

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La valutazione sarà legata a verifiche in itinere e alla produzione di una relazione scritta conclusiva. Le relazioni verranno valutate in particolare secondo questi parametri:
1. capacità di esposizione orale e scritta. Sarà valutata la correttezza sintattica e grammaticale quanto la capacità di argomentare
2. capacità di utilizzare le fonti secondarie per analizzare e descrivere fatti, fenomeni e processi
3. capacità di leggere una fonte primaria

                           

The evaluation is given first by an oral discussion in the class, then, at the end of the course, by a written report. The reports will be evaluated according to following parameters:
1. oral and written presentation skills. The use of the correct syntax and grammar and the ability to argue
2. ability to use secondary sources to analyze and describe events, phenomena and processes
3. ability to critically read a primary source

Oggetto:

Attività di supporto

Per gli studenti/esse con DSA o disabilità, si prega di prendere visione delle modalità di supporto (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disabilita) e di accoglienza (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsa) di Ateneo, e in particolare delle procedure necessarie per il supporto in sede d’esame (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disturbi-specifici-di-apprendimento-dsa/supporto).

 

For students with specific learning disabilities (SLD) or disabilities, please review the support procedures (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disabilita) and accommodations (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsa) provided by the University, particularly the necessary procedures for exam support (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disturbi-specifici-di-apprendimento-dsa/supporto).

 

 

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
La «Repubblica dei matti». Franco Basaglia e la psichiatria radicale in Italia, 1961-1978
Anno pubblicazione:  
2017
Editore:  
Feltrinelli
Autore:  
John Foot
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Oltre l’istituzione. Crisi e riforma dell’assistenza psichiatrica a Torino e in Italia
Anno pubblicazione:  
2012
Editore:  
Ledizioni
Autore:  
Davide Lasagno
Note testo:  
https://books.openedition.org/ledizioni/126?lang=it)
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Il parco della guarigione infinita. Un dialogo tra architettura e psichiatria
Anno pubblicazione:  
2020
Editore:  
LetteraVentidue
Autore:  
Giuseppina Scavuzzo
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

Dato il carattere seminariale dell’insegnamento, la bibliografia sarà concordata in base ai percorsi di approfondimento di student* a partire dai seguenti testi: 

La fabbrica della follia. Relazione sul manicomio di Torino, a cura dell’Associazione per la lotta alle malattie mentali, Einaudi, 1971

L’istituzione negata. Rapporto da un ospedale psichiatrico, a cura di Franco Basaglia, qualsiasi edizione

L'istituzione inventata. Almanacco Trieste 1971-2010, a cura di Franco Rotelli, Alfa & Beta, 2015

Giovanni Garena, Luciano Tosco, Oltre il '68. Due educatori in viaggio nella provvisoria reale utopia, dalla segregazione all'integrazione sociale, Libreriauniversitaria.it, 2018

Cristina Bianchetti, Le mura di Troia. Lo spazio ricompone i corpi, Donzelli, 2023 Il titolo è accessibile in versione ebook tramite il servizio Eureka

                           

The module has a seminary structure: therefore bibliography should be prepared autonomously -; according to the personal course of study of each student -; including the following list:

La fabbrica della follia. Relazione sul manicomio di Torino, a cura dell’Associazione per la lotta alle malattie mentali, Einaudi, 1971

L’istituzione negata. Rapporto da un ospedale psichiatrico, a cura di Franco Basaglia, qualsiasi edizione

L'istituzione inventata. Almanacco Trieste 1971-2010, a cura di Franco Rotelli, Alfa & Beta, 2015

Giovanni Garena, Luciano Tosco, Oltre il '68. Due educatori in viaggio nella provvisoria reale utopia, dalla segregazione all'integrazione sociale, Libreriauniversitaria.it, 2018

Giuseppina Scavuzzo, Il parco della guarigione infinita. Un dialogo tra architettura e psichiatria, LetteraVentidue, 2020

Cristina Bianchetti, Le mura di Troia. Lo spazio ricompone i corpi, Donzelli, 2023



Oggetto:

Note

Con riferimento alle modalità di insegnamento indicate, le studentesse e gli studenti non frequentanti dovranno concordare la bibliografia con la docente

 

Regarding the stated teaching delivery methods, not attending students will have to choose a specific bibliography with the professor.

 

Oggetto:

Insegnamenti che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2023 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 13/03/2024 16:41

    Location: https://scienzestoriche.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!